#stellapolare

Einstein, non uno qualunque, Albert Einstein sosteneva che ”Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose . La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi; la creatività nasce dall’angoscia […] ”. Ed è così che sbertucciando sfacciatamente questo 2020 maledetto come l’aceto su una piaga, il buon Federico Aniballi, attento capo supremo intergalattico di Luca Pura ha appeso (almeno momentaneamente) la Nikon al chiodo e si è imbarcato nel progetto della vita. Nei progetti. Sì, perché Federico non si è accontentato di assumersi la responsabilità di rilanciare una location per ricevimenti alla periferia di Roma (l’unica, tra parentesi, che abbia un lago privato!) ma ci ha preso subito gusto e le ville sono presto diventate tre. Sì, esatto! Tre!

Oltre alla Tenuta la porta sul lago, a Mentana, infatti, sono arrivate nelle accoglienti mani di Federico anche Masseria Baccanello e Scuderie San Giorgio, entrambe situate a Cesano di Roma, a pochi chilometri dal Raccordo Anulare e delle quali ci riserviamo di dirvi più nel dettaglio con articoli ad hoc.

Sara Pascolini, make up artist

Super Fabiana, floral designer infaticabile

Covid mon amour

Questa doverosa e piena d’ammirazione premessa, per raccontarvi cosa bolle in pentola e il perché di alcuni shooting dedicati che hanno visto tutti i collaboratori e amici dell’agenzia coinvolti nella realizzazione - appunto - di servizi video e fotografici in queste incantevoli ed esclusive location.

Come gli addetti ai lavori sanno bene, gennaio è storicamente il mese in cui ci si gioca un po’ la stagione, anche e soprattutto per Roma Sposa, la famosa fiera del settore wedding che richiama o meglio, richiamerebbe, ogni anno decine di migliaia di visitatori. Ahimè ho dovuto usare il condizionale perché quest’anno ancora non è dato sapere se l’evento si potrà tenere né quando. 

Indipendentemente dai riti apotropaici contro il Covid che tuttavia al momento hanno sortito lo stesso effetto che avrebbe un rotolo di carta igienica nel fermare un 747 in fase di atterraggio, però, è necessario farsi trovare pronti con il vestito buono per quella data e produrre, dunque, contenuti promozionali all’altezza del target che la natura e l’anima della location richiama e richiamerà. Come il vecchio adagio recitava una mano lava l’altra e tutt’e due lavano la faccia, questa sinergia tra diverse professionalità mira a creare il materiale con il quale ci si proporrà alla clientela successivamente. Va da sé che per la natura stessa dell’intento e per il livello delle figure in gioco, è obbligatorio dare il massimo.

Nello specifico, qualche giorno fa abbiamo organizzato uno shooting in due delle nuove location, Masseria Baccanello e Scuderie San Giorgio. Uno shooting che, come detto, ha coinvolto floral designer, catering, stylist, truccatrici e - ça va sans dire - fotografi e videomaker.

Come potete vedere dalle foto, nessuno di noi si prende troppo sul serio, specie quando giochiamo in casa e conosciamo bene il campo, ma il risultato è stato davvero importante. Io mi sono dedicato a una persona che già conoscete bene (potete leggere qui e qui il perché) ma non solo e assieme a stylist, truccatrice e floral designer, in un contesto che a Roma teme pochissimi rivali, abbiamo lavorato per farci trovare pronti per la partenza della prossima stagione. Un po’ come dei novelli Ulisse, con sestante alla mano, concentrati tutti su uno stesso obiettivo, pronti a seguire la Stella Polare. 

Using Format